• Scrivici

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Consento il trattamento dei dati personali come previsto dal Decreto Legislativo n. 196/2003

    captcha

IL PAESE DELL’ARCOBALENO

Il paese dell’arcobaleno
Poche destinazioni al mondo possono competere con il Sudafrica per la bellezza e la varietà dei panorami, tali e tanti sono gli scenari naturali che offre . Paesaggi mozzafiato, safari dove poter ammirare elefanti, leoni, leopardi ed escursioni per avvistare balene, pinguini e leoni marini . L’unico posto al mondo dove l’artico e la savana si fondono e convivono a meraviglia.

Stati Uniti e CaraibiFUSO ORARIO
La differenza di orario con l’Italia è di +1 ora per il Sudafrica e -1 ora per la Namibia.

CLIMA
Il clima è mite nelle zone costiere del Sudafrica, più secco nelle zone interne. L’estate (ottobre-aprile) è molto calda; l’inverno (giugno-agosto) è secco ed assolato, con temperature fra i 15°C-20°C il giorno e 0°C-10°C la notte.
Il Sudafrica è straordinario tutto l’anno: il momento migliore per osservare la fauna selvatica è tra agosto ed ottobre; le balene tra luglio e novembre; per diving e surf i mesi migliori sono quelli tra aprile e settembre. Il clima della Namibia è semidesertico: caldo di giorno e fresco di notte. In estate (settembre-aprile) la temperatura raggiunge anche i 40°C, mentre in inverno (maggio-agosto) la temperatura diurna è sui 18°C-25° C, notturna sui 2°C. Due sono le stagioni delle piogge: gennaio- aprile, ottobre- dicembre.
Viaggiare è piacevole tutto l’anno ma, poiché più freschi, i mesi da maggio a settembre sono ideali.

GIORNI CONSIGLIATI: 10-15
ESTENSIONI ABBINABILI: Botswana, Zimbabwe, Mozambico, Zambia, Seychelles, Mauritius, Madagascar.
Nel sud ovest si estende la Namibia, con i deserti del Kalahari e del Namib, le spettacolari dune di Sossusvlei; il Parco Nazionale di Etosha, un ambiente desertico che si trasforma in un lago durante la stagione delle piogge e mostra agli amanti della natura i grandi animali africani; la costa degli Scheletri, così chiamata per i numerosi relitti di navi arenate dopo aver fatto naufragio; il Fish River Canyon, maestoso e paragonabile al Grand Canyon degli Stati Uniti . Tutto questo è la Namibia, la vecchia Africa dove oggi bianchi e neri convivono pacificamente.

CONDIZIONI SPECIALI DEDICATE A TE IN AGENZIA